09
FEB
2017

meccanizzazione

VALENTE: «BEST SELLER AWARD TAPPA DI AVVICINAMENTO A FIERAGRICOLA INTERNAZIONALIZZAZIONE E SOSTENIBILITÁ SONO I NOSTRI OBIETTIVI»

Verso la 113ª rassegna del comparto primario. Intervista al vicepresidente vicario di Veronafiere

«Il Best Seller Award che vede oggi la consegna dei premi per le migliori performance commerciali del 2016 in tema di mezzi e macchine agricole è una

tappa di avvicinamento alla 113ª edizione di Fieragricola, in programma dal 31 gennaio al 3 febbraio 2018 e che coincide con i primi 120 anni di vita di Veronafiere».

Lo ha detto, intervenendo questa mattina al Fieragricola Day e al Best Seller Award 2016 il vicepresidente vicario di Veronafiere, Claudio Valente.

«Per il nostro ente è un momento importante – ha ricordato Valente -. Dal 1° febbraio Veronafiere è diventata una società per azioni, con un piano di investimenti per 94 milioni, finalizzato a consolidare i primati mondiali nel marmo, nelle costruzioni, nel vino e nel food, ma anche nel comparto agricolo».


La crescita è rivolta in Italia, ma soprattutto all’estero «Puntiamo a potenziare Fieragricola – ha proseguito il vicepresidente vicario di Fieragricola - e rivolgerci al mondo internazionale. Saremo presenti dal 18 al 23 aprile al Salone internazionale dell’agricoltura in Marocco e siamo presenti a eventi e manifestazioni che si svolgono in America Latina».

«Vogliamo ancora di più internazionalizzarci, rispondendo ai bisogni degli addetti ai lavori, dalla richiesta di modernizzazione della zootecnia e del parco meccanico, alle esigenze di un’effettiva sostenibilità, che sia in grado di dare risposte al problema di cibo nel mondo – ha concluso Valente -. Ci sarà una crescita del 27% della popolazione nel continente africano e, sempre più, dobbiamo pensare a un ambiente che deve essere preservato».



Fonte: Servizio Stampa Fieragricola-Veronafiere