03
LUG
2017

associazioni

AGRICOLTURA, VIA AL DIALOGO UE-AFRICA

La posizione di Copa, Cogeca e AgriCord

Copa, Cogeca e AgriCord organizzano un evento di alto livello in preparazione della conferenza ministeriale UE-Africa, per capire come aumentare la cooperazione fra le organizzazioni agricole europee ed africane nella lotta contro la povertà e per garantire la trasformazione rurale

Copa, Cogeca e AgriCord terranno un evento di alto livello a Roma questa domenica, prima della conferenza ministeriale UE-Africa, per capire come aumentare la cooperazione fra le organizzazioni agricole europee ed africane nella lotta contro la povertà e per garantire la trasformazione rurale in Africa.

Copa, Cogeca e AgriCord hanno unito le loro forze per promuovere il ruolo delle organizzazioni agricole nel garantire lo sviluppo rurale e nel promuovere la cooperazione e lo scambio delle conoscenze fra le organizzazioni di agricoltori. Le tre organizzazioni ritengono che gli agricoltori che entrano a far parte di organizzazioni di produttori, quali le cooperative e le imprese condotte da agricoltori, siano essenziali per trasformare le zone rurali in ritardo e per nutrire le città con con prodotti di alta qualità.

Questo evento ha lo scopo di analizzare il modo in cui sia possibile aumentare la cooperazione, con sessioni dedicate agli investimenti in agricoltura e al perché questi restano una sfida. Il seminario si concentrerà anche sul modo in cui la digitalizzazione può ricoprire un ruolo importante nel migliorare l'accesso agli investimenti e alle catene di valore per le organizzazioni di agricoltori e le piccole aziende. La questione del perché l'accesso alla terra per i giovani è così importante verrà altresì presa in considerazione. L'evento verrà seguito da una conferenza ministeriale, alla quale parteciperanno anche il Commissario Hogan e il Direttore generale della FAO Graziano da Silva, e si concentrerà su agricoltura e uso dell'acqua, ricerca, innovazione e un'agricoltura intelligente sul piano climatico.

 

Fonte: Copa-Cogeca

Previous

RAPPORTO AGRICOLTURA DEL VENETO 2016, IL COMMENTO DI CAI:...

Next

VICEPRESIDENZA ITALIANA PER IL GFAR